Panzanella di Cuscus

Ricetta facile, veloce e fresca visto il caldo di questi giorni.

Eh sì perché dopo insalate di riso, insalate di pasta, insalate di farro, insalate di insalata…..non sapevo più che fare per cucinare un piatto fresco e leggero ed ho pensato di sposare una ricetta della mia tradizione con un ingrediente un po’ più esotico, ed è nata la panzanella di cuscus.

Panzanella di Cus Cus

Panzanella di Cuscus

INGREDIENTI:

Cuscus di grano medio o fine – 1 bicchiere

Pomodoro maturo – 1

Carota – 1

Cetriolo – 1

Cipolla rossa – ½

Aceto di vino bianco o mele– q.b.

Olio 1 cucc.

Sale q.b.

Scaldate 1 bicchiere d’acqua salata in un pentolino (l’acqua deve essere in rapporto 1 a 1 con il cuscus), poi spegnete il fuoco e versate a pioggia il cuscus. Aggiungete un filo d’olio e lasciatelo riposare per circa 5 minuti mentre si gonfia.

Intanto tagliate a pezzettini abbastanza piccoli tutte le verdure e a rondelle la cipolla. Mettetele in una terrina e salatele (non troppo).

Quando il cuscus è pronto, sgranatelo con la forchetta e mescolatelo alle verdure.

Innaffiate dunque con l’aceto. La quantità varierà a seconda di quanto vi piace il suo sapore. Diciamo che almeno un paio di cucchiai servono. Potete abbondare senza esagerare.

A questo punto mescolate e mettete in frigorifero. Più ci starà e più il cuscus sarà buono perché assorbirà il sapore di tutte le verdure e dell’aceto.

Diciamo che almeno 2 ore gli serviranno.

Per servirlo in maniera carina potete stendere un letto di insalata o di carote su di un piatto, poi prendete una formina abbastanza grande e pressatevi dentro il cuscus. Girate la formina sul piatto e servite con qualche fettina di carota, di cetriolo o di zucchina.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *