Pasta imbottita della Signora Antonietta

Pasta imbottita della Signora Antonietta

Pasta imbottita della Signora Antonietta

Già dal nome della ricetta avrete capito che questa Pasta imbottita, proprio leggera non è, ma vi assicuriamo che è STREPITOSA!

E’ stata la suocera di mia sorella Roberta, appunto la Signora Antonietta, a “prestarmi” per il nostro blog questa specialità.

Lei infatti è una napoletana che vive a Rimini e che cucina divinamente. Oltre a questa presto troverete un’altra delle sue ricette…ma per ora non voglio svelarvi di più.

Ecco allora come prepararla.

RICETTA PASTA IMBOTTITA DELLA SIGNORA ANTONIETTA

Ingredienti per 4-6 persone:

  • 3 etti di paccheri
  • ragù ricco di carne
  • 2 mozzarelle
  • polpettine fritte (ricetta di seguito*)
  • 1 etto e ½ di ricotta (anche 2)
  • parmigiano grattugiato

Cuocere la pasta al dente e condire subito con un po’ di ragù. Stemperare la ricotta con un po’ di ragù.

Alternare nella teglia uno strato di ragù, uno strato di pasta, uno strato di mozzarella tagliata a fettine, uno strato di polpettine fritte precedentemente, uno strato di ricotta già stemperata con il ragù, uno strato ancora di ragù, abbondante parmigiano grattugiato, ancora uno strato di pasta, terminare con il ragù e il parmigiano.

Mettere in forno caldo a 180° per circa 30 minuti, ma controllare fino a cottura desiderata.

*POLPETTINE: ogni due etti di carne macinata aggiungere 1 uovo, pane bagnato nel latte, parmigiano, sale e pepe (poco); fare piccole polpettine e friggerle.

La versione “light” è senza polpettine, ma ugualmente gustosissima e più veloce.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *